Taleb, Nassim Nicholas

Persona

Nassim Nicholas Taleb, nato nel 1960, di origini libanesi, ha dedicato la sua vita allo studio dei processi (percettivi, sociali e cognitivi) di fortuna, incertezza, probabilità e conoscenza. Saggista, empirista, operatore di borsa e filosofo, insegna al New York University's Polytechnic Institute. È diventato famoso a livello mondiale con "Giocati dal caso" (il Saggiatore, 2003), definito da "Fortune" «uno dei libri più intelligenti di tutti i tempi». "Il Cigno nero", il titolo di saggistica più venduto del 2007 da Amazon, è stato pubblicato in 27 paesi. Vive e lavora a New York.

Nassim Nicholas Taleb, born in 1960 in Lebanon, has devoted his life to the study of perceptive, social and cognitive processes of luck, uncertainty, probability and knowledge. An essayist, empiricist, stock broker and philosopher, he teaches Sciences of Uncertainty at Massachusetts University. He made a name for himself worldwide with "Fooled by Randomness. The Hidden Role of Chance in Life and in the Markets", «one of the most intelligent books of all times» according to Fortune. His "The Black Swan. The Impact of the Highly Improbable", Amazon's 2007 non-fiction bestseller, was published in 27 countries. He lives and works in New York.

Bibliografia

"Giocati dal caso. l ruolo della fortuna nella finanza e nella vita", Il Saggiatore, 2003 (2008)
"Il Cigno nero. Come l'improbabile governa la nostra vita", Il Saggiatore, 2008 (2009)
"Robustezza e fragilità. Che fare? Il cigno nero tre anni dopo", Il Saggiatore, 2010
"Il letto di Procuste. Aforismi per tutti i giorni", Il Saggiatore, 2011