Turow, Scott

Persona

Scott Turow vive a Chicago dove è nato nel 1949 ed è avvocato in un prestigioso studio legale. Laureatosi a Harvard, per otto anni è stato assistente del procuratore generale di Chicago, prima che "Presunto innocente" (1987) lo portasse al vertice delle classifiche di vendita di tutto il mondo. È considerato l'inventore del legal thriller. Tra i suoi romanzi: "Harvard. Facoltà di legge" (1977), "L'onere della prova" (1990), "Ammissione di colpa" (1993), "La legge dei padri" (1997), "Lesioni personali" (2000) e "Errori reversibili" (2002), "Prova d'appello" (2007), "Innocente", (2010). Per Mondadori ha anche pubblicato "Punizione suprema" (2003), dedicato a una riflessione sulla pena di morte. Turow ha vinto numerosi premi letterari, come il Silver Dagger Award della British Crime Writers, l'Heartland Prize nel 2003 per "Errori reversibili" e il Robert F. Kennedy Book Award nel 2004 per "Punizione suprema".

Scott Turow was born in 1949 in Chicago where he still lives and woks as a lawyer for a prestigious law firm. After graduating from Harvard, he worked for eight years as an assistant Attorney in Chicago before topping the worldwide charts with his "Presumed Innocent" (1987). He is considered the father of legal thriller. His books include "Presumed Innocent" (1987), The "Burden of Proof" (1990), "Pleading Guilty" (1993), "The Laws of Our Fathers" (1996), "Personal Injuries" (1999), "Reversible Errors" (2002) and "Ordinary Heroes" (2005), "Limitations" (2006), "One L" (1977) and "Ultimate Punishment" (2003).

Bibliografia

"Presunto innocente", Mondadori, 1991
"L'onere della prova", Mondadori, 1993
"Harvard, facoltà di legge", Mondadori, 1994
"Ammissione di colpa", Mondadori, 1995
"La legge dei padri", Mondadori, 1999
"Lesioni personali", Mondadori, 2001
"Punizione suprema. Una riflessione sulla pena di morte", Mondadori, 2003
"Errori reversibili", Mondadori, 2004
"Eroi normali", Mondadori, 2005
"Prova d'appello", Mondadori, 2007
"Innocente", Mondadori, 2010

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana