Shalev, Zeruya

Persona

Zeruya Shalev al Festivaletteratura 2001 - ©Festivaletteratura

Zeruya Shalev, israeliana, è nata in un kibbutz nel 1959. Ha svolto studi sulla Bibbia e sulla Sacra Scrittura. Attualmente vive a Gerusalemme, dove lavora come scrittrice e come editrice. Ha pubblicato poesie e romanzi. Per "Una relazione intima", che ha scalato i vertici delle classifiche in Israele, è stata insignita del Golden Book Prize dell'Unione dei editori israeliani e dell'Ashman Prize. Nel 2004 è rimasta coinvolta in un attentato suicida a Gerusalemme.

English version not available

Bibliografia

"Una relazione intima", Frassinelli, 2000 (2003)
"Una storia coniugale", Frassinelli, 2001 (2003)
"Il bambino della mamma", Mondadori, 2004
"Dopo l'abbandono", Frassinelli, 2007

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana