Scalfari, Eugenio

Persona

Eugenio Scalfari, nato a Civitavecchia nel 1924, una delle figure più importanti del giornalismo italiano, dopo aver collaborato al "Mondo" di Pannunzio, è stato, nel 1955, tra i fondatori dell' "Espresso" che ha diretto dal 1963 al 1968. Nel 1976 ha fondato il quotidiano "La Repubblica", che ha diretto fino al 1996 e di cui oggi è editorialista. Tra i suoi libri ricordiamo "La sera andavamo in via Veneto. Storia di un gruppo dal «Mondo» alla «Repubblica»" (1986), "Incontro con io" (1994), "Alla ricerca della morale perduta" (1995), "Il labirinto" (1998), "La ruga sulla fronte" (2001) e, con Giuseppe Turani, "Razza padrona" (1974). Con il Gruppo editoriale L'Espresso ha pubblicato, raccolti in cinque volumi, gli articoli scritti tra il 1955 e il 2004. Di ispirazione politica liberale e sociale, il suo campo principale è sempre stato l'economia, che insieme all'interesse per la politica lo ha portato ad analisi etiche e filosofiche di rilievo e interesse nazionale. Tra le numerose onorificenze ricevute nella sua carriera ricordiamo il Premio Internazionale Trento per "Una vita dedicata al giornalismo" (1988), il "Premio Ischia" alla carriera (1996), il Premio Guidarello al giornalismo d'autore (1998) e il premio "St-Vincent" (2003). Il giorno 8 maggio 1996 è stato nominato Cavaliere di Gran Croce dal presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro; nel 1999 ha ricevuto addirittura una delle più prestigiose onorificenze della Repubblica francese, quella di Cavaliere della Legione d'onore.

English version not available

Bibliografia

"Rapporto sul neocapitalismo in Italia", Laterza, 1961
"Il potere economico in URSS", Laterza, 1962
"Storia segreta dell'industria elettrica", Laterza, 1963
"L'autunno della Repubblica. La mappa del potere in Italia", Etas Kompass, 1969
"Il caso Mattei. Un corsaro al servizio della repubblica", con Francesco Rosi, Cappelli, 1972
"Razza padrona. Storia della borghesia di Stato", con Giuseppe Turani, Feltrinelli, 1974
"Interviste ai potenti", Mondadori, 1979
"Come andremo a incominciare?", con Enzo Biagi, Rizzoli, 1981
"La sera andavamo in Via Veneto. Storia di un gruppo dal Mondo alla Repubblica, Mondadori, 1986
"Incontro con Io", Rizzoli, 1994
"Alla ricerca della morale perduta", Rizzoli, 1995
"Il labirinto", Rizzoli, 1998
"La ruga sulla fronte, Rizzoli, 2001
"L' uomo che non credeva in Dio", Einaudi, 2008
"Per l'alto mare aperto", Torino, Einaudi, 2010