Russo Cardona, Tommaso

Persona

Tommaso Russo Cardona è ricercatore in Filosofia del Linguaggio presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università della Calabria dove svolge anche la sua attività didattica. Da diversi anni collabora con l'Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione del CNR di Roma. Si occupa di semiotica, di filosofia del linguaggio e di linguistica delle lingue dei segni, le forme di comunicazione visivo-gestuali delle comunità sorde. Ha pubblicato saggi e articoli sull'iconicità nelle lingue dei segni, sulle teorie della metafora, sulla semantica dei nomi propri, sulla semiologia della lingua di Ferdinand De Saussure. Attualmente si interessa di teorie della metafora, di ironia, di intenzionalità, di patologie del linguaggio e del rapporto tra mente, linguaggio e società. È autore di "La mappa poggiata sull'isola: Iconicità e metafora nelle lingue dei segni e nelle lingue vocali", CELUC, Cosenza, 2004 e con Virginia Volterra di "Le lingue dei segni. Storia e semiotica", Carocci, 2007. Prematuramente scomparso nel settembre dello stesso anno.

English version not available

Bibliografia

"La mappa poggiata sull'isola: Iconicità e metafora nelle lingue dei segni e nelle lingue vocali", CELUC, 2004
"Le lingue dei segni. Storia e semiotica", (con Virginia Volterra), Carocci, 2007
"Le peripezie dell'ironia. Sull'arte del rovesciamento discorsivo", Meltemi, 2009