Odija, Daniel

Persona

Daniel Odija è nato nel 1974 a Slupsk. Per oltre sette anni ha studiato polonistica all'Università di Danzica. Adesso lavora come giornalista nella sede regionale di Slupsk della Televisione Polacca. Sposato, ha due figli. È autore di un volume di racconti dal titolo "Podróże w miejscu" (Viaggi senza muoversi), del 2000. Il romanzo "Ulica" (Strada) pubblicato nel 2001 presso la casa editrice Czarne di Wolowiec ha attirato l'interesse di critici e di lettori ed ha suscitato uno scandalo. Nel 2003 l'editore Czarne ha pubblicato il secondo romanzo di Odija, "Tartak" (La segheria). Il libro ha vinto numerosi premi, e si è trovato tra l'altro tra i finalisti del prestigioso premio Nike.

English version not available

Bibliografia

"Podróże w miejscu", Slupsk, 2000
"Ulica", Czarne, 2001
"Tartak", Czarne, 2003