Kaniuk, Yoram

Persona

Yoram Kaniuk al Festivaletteratura 1999 - ©Festivaletteratura

È nato nel 1930 a Tel Aviv, dove ha vissuto e lavorato sino alla sua morte, che lo ha colto l'8 giugno 2013.. Ha preso parte nel 1948 alla Guerra d'indipendenza, e parte della sua esperienza è raccontata nel saggio "La terre des deux promesses", scritto con l'amico palestinese Emil Habibi. Pittore, giornalista, ha cominciato a pubblicare romanzi e racconti nel 1962. Le sue opere sono state tradotte in più di venti lingue. Ha ricevuto numerosi premi letterari, tra cui il Prix des Droits de l'Homme a Parigi nel 1997.

Born in 1930 in Tel Aviv, where he lived and worked until his death, which happened on 8th June 2013. He took part in the Independence War in 1948 and part of his experience is told in an essay entitled "La terre des deux promesses". This assay was written with his Palestinian friend Emil Habibi. A painter, and journalist, he began publishing novels and short stories in 1962. His work has been published in over twenty languages. He was awarded a number of literary prizes including Prix de Droits de l'Homme in Paris in 1997.

Bibliografia

"L'acrofilo", Longanesi, 1968
"Post mortem", Theoria, 1994 (Einuadi, 2002)
"Adamo risorto", Theoria, 1995 (Einaudi, 2001)
"Confessioni di un arabo buono", Theoria, 1997
"Giobbe, Ciottolo e l'elefante", Mondadori, 1998
"Tigerhill", Einaudi, 1998
"Weiss. Storia di un cane", Mondadori, 1998 (con il titolo di "Il cane che sapeva cantare", Salani, 2011)
"La casa dove gli scarafaggi muoiono di vecchiaia", Mondadori, 1999 (2000)
"Il comandante dell'Exodus", Einaudi, 2001
"Il ladro generoso", Mondadori, 2002 (Mondadori Scuola, 2005)
"La ragazza scomparsa", Cargo, 2008

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana