Jaccottet, Philippe

Persona

Nato a Moudon (Svizzera), dopo gli studi universitari e un soggiorno parigino si è definitivamente stabilito a Grignan nella Drôme, una regione del sud della Francia. Ha tradotto dall'italiano (Leopardi, Montale, Ungaretti, Sereni, Luzi, Caproni) e dal tedesco (Mann, Musil, Hölderlin, Rilke). Giovanissimo pubblica "Requiem, Trois poèmes aux Démons" e nel 1945, con Gallimard, la raccolta "L'Effraie et autre poésies". Nel 1971, sempre da Gallimard, con la prefazione di Jean Starobinski, "Poésie 1946-1967" che riunisce le raccolte "L'Ignorant", "Airs", "Leçons". Traduttore, prosatore, poeta e saggista è da alcuni anni noto ai lettori italiani di poesia grazie alle traduzioni e ai convegni sulla sua figura svoltisi in Italia.

Philippe Jaccottet was born in Moudon, Switzerland. After a short stay in Paris he has been living in Grignan in Drome in the South of France for the past forty years. He translated from Italian Leopardi, Montale, Ungaretti, Sereni, Luzi, Caproni and from German Mann, Musil, Hölderlin, Rilke. When he was still very young he published "Requiem, Trois poèmes aux Démons" and in 1945 the collection "L'Effraie et autre poésies". His book 1971 "Poésie 1946-1967" published by Gallimard was prefaced by Jean Starobinski. A translator, novelist, essayist, and poet, Philippe Jaccottet is now also renowned to Italian poetry readers for his translations and for the conferences about him held in Italy.

Bibliografia

"L'Effraie et autre poésies", Gallimard, 1945
"Poésie 1946-1967", Gallimard, 1971
"Elementi di un sogno", Hestia, 1994
"Libretto", All'insegna del pesce d'oro, 1995
"Paesaggi con figure assenti", Dadò, 1996
"Il barbagianni-L'ignorante", Marcos y Marcos, 1997
"L'oscurità", Fazi, 1998
"Alla luce d'inverno", Marcos y Marcos, 1999
"Aria. Testo francese a fronte", Marcos y Marcos, 2000
"Austria", Bollati Boringhieri, 2003
"La parola Russia", Donzelli, 2004

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana