Mo, Ettore

Persona

Ettore Mo è inviato speciale del "Corriere della Sera". Prima di essere assunto nella sede di Londra del "Corriere", nel 1962, aveva girato il mondo come, secondo le sue parole, «sguattero e cameriere a Parigi e Stoccolma, barista nelle Isole della Manica, bibliotecario ad Amburgo, insegnante di francese (senza titoli, naturalmente) a Madrid, infermiere in un ospedale per incurabili a Londra e infine steward in prima classe su una nave della marina mercantile britannica». Da vent'anni si occupa di politica estera: ha raccontato in presa diretta tutte le crisi mondiali e ha conosciuto e intervistato i maggiori protagonisti della nostra epoca. Ancora oggi, in pensione, continua a girare il mondo in cerca di storie da raccontare ai lettori del suo giornale.

Ettore Mo is a special correspondent for Corriere della Sera. Before he started working for Corriere della Sera's London Office, in 1962, he had travelled the world, as he puts it, "as a washer-up and waiter in Paris and Stockholm, a barman in the Channel Islands, a librarian in Hamburg, a French teacher (with no qualifications, of course) in Madrid, as a nurse in a hospital for terminally-ill patients in London and ultimately as a first-class steward on a British Merchant Navy ship. He has been dealing with foreign politics for twenty years: he gave a live running commentary of the world's major crisis and met and interviewed the major protagonists of our era. Although retired, he is still travelling the world looking for stories to tell his newspaper's readership.

Bibliografia

"La peste, la fame, la guerra. Afghanistan, Kurdistan, Iran, Irak, Medio Oriente, Cambogia, India, Centro America", a cura di Marco Sorteni, Hoepli, 1987
"Afghanistan. Dall'invasione fallita alla crisi dei mujaidin", Fotogramma, 1989
"Kabul Kabul. Cronache della guerra afgana", con Valerio Pellizzari, Vallecchi, 1989
"Sporche guerre", Rizzoli, 1999 (2006)
"Kabul", Rizzoli, 2001
"Gulag e altri inferni", Rizzoli, 2001 (2003)
"I dimenticati", con fotografie di Luigi Baldelli, Rizzoli, 2003 (2005)
"Chi ha ucciso Che Guevara. Il mito resiste", Andromeda Editrice, 2004
"Resistenze", con fotografie di Danilo De Marco, Circolo culturale Menocchio, 2005
"Treni. Nove viaggi ai confini del mondo e della storia", Rizzoli, 2004
"Fiumi. Lungo le grandi strade d'acqua del pianeta", con fotografie di Luigi Baldelli, Rizzoli, 2006
"Ma nemmeno malinconia. Storia di una vita randagia", con illustrazioni di Fabio Sironi, Rizzoli, 2007
"Lontani da qui. Storie di ordinario dolore dalla periferia del mondo", Rizzoli, 2009
"Diario dall'Afghanistan", con fotografie di Luigi Baldelli, Transeuropa, 2012

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana