Solonovič, Evgenij Michajlovič

Persona

Evgenij Solonovic è nato il 21 febbraio 1933 a Simferopol si è laureato in lingue nel 1956 all'Università di Mosca. È docente presso l'Istituto Universitario di creazione letteraria di Mosca, dove insegna traduzione letteraria dall'italiano al russo. Italianista, critico e traduttore letterario Solonovic si è occupato della traduzione in russo dei più importanti poeti italiani (Dante, Petrarca, Michelangelo, Ariosto, Alfieri, Parini, Belli, Giusti, Saba, Ungaretti, Montale, Luzi, Sereni, Caproni, Zanzotto, Spaziani, Giudici). Ha tradotto anche alcune opere di narratori e commediografi italiani, tra cui Landolfi, Pratolini, Fenoglio, Sciascia, Camilleri, De Filippo. Ha partecipato a numerosi congressi e seminari internazionali, riguardanti la poesia italiana e la traduzione letteraria delle lingue romanze in russo. Ha ricevuto molti riconoscimenti in Italia e nel mondo letterario russo è riconosciuto come il maggior traduttore di poesia italiana per costanza e ingegno creativo.

Born in Simferopol in 1933, Evgenij Solonovic graduated in Languages in 1956 at Moscow University. He teaches at the Institute of Literary Creation in Moscow where he also teaches literary translation from Italian into Russian. An Italian Studies scholar, a critic and a literary translator, Solonovic translated into Russian some of the most important Italian poets (Dante, Petrarca, Michelangelo, Ariosto, Alfieri, Parini, Belli, Giusti, Saba, Ungaretti, Montale, Luzi, Sereni, Caproni, Zanzotto, Spaziani, Giudici). He also translated some works by Italian novelists and playwrights such as Landolfi, Pratolini, Fenoglio, Sciascia, Camilleri, De Filippo. He has been awarded many literary prizes both in Italy and in Russia and he is considered the most important and authoritative translator of Italian poetry.

Bibliografia

Non disponibile