Harris, Robert

Persona

Robert Harris al Festivaletteratura 2011 - ©Festivaletteratura

Robert Harris, nato a Nottigham nel 1957, è uno scrittore e giornalista inglese. Laureato alla Cambridge University , è stato giornalista alla BBC , e uno dei più noti commentatori dell' "Observer " e del "Sunday Times". È diventato famoso in tutto il mondo nel 1992 con "Fatherland ", il cui successo lo ha inserito a pieno titolo nel ristretto gruppo di autori che hanno ridefinito e ampliato i confini del thriller. Il successo è stato confermato da "Enigma ", "Archangel ", "Pompei " (2003), "Imperium ", e "The ghostwriter ", da cui è stato tratto un film diretto da Roman Polanski uscito in Italia il 9 aprile 2010. Prima di dedicarsi interamente alla narrativa ha scritto numerosi saggi, fra cui una celebre inchiesta sui falsi diari del Fuhrer, "I diari di Hitler ". Tutte le sue opere sono edite in Italia da Mondadori.

Robert Harris,born in Nottingham in 1957, is an English writer and journalist. He graduated from Cambridge University, was a TV correspondent for the BBC and is one of the mos influential columnist for the "Observer" and the "Sunday Times". He became internationally known in 1992 with "Fatherland", the success included him in the closed group of authors who redefined and opened the thriller genre. His success was confirmed with "Enigma", "Archangel", "Pompei" (2003), "Imperium" and "The ghostwiter", which was turned into a movie, directed by Roman Polanski, released in Italy in 2010. Before dedicating himself entirely to fiction, he wrote a number of essays, inluding the acclaimed investigation on the fake diaries of the Fuhrer, "Selling Hitler". In Italy all his works are published by Mondadori.

Bibliografia

"Fatherland", Mondadori, 1992 (1993)
"Enigma", Mondadori, 1997
"Archangel", Mondadori, 1999
"I diari di Hitler", Mondadori, 2002
"Pompei ", Mondadori, 2005
"Il ghostwriter", Mondadori, 2007 (2009)
"Imperium", Mondadori, 2008
"Conspirata", Mondadori, 2010 (2011)
"L'indice della paura", Mondadori, 2011