Galli della Loggia, Ernesto

Persona

Ernesto Galli Della Loggia al Festivaletteratura 2011 - ©Festivaletteratura

Ernesto Galli della Loggia, nato a Roma nel 1942, studia nella città natale presso l'Università La Sapienza e nel 1966 si laurea in Scienze Politiche. A Torino, dove svolge l'attività di ricercatore presso la Fondazione Einaudi, approfondisce la tematica del rapporto tra banca e industria nello sviluppo economico italiano. Dal 1972 al 1975 insegna Storia Economica Italiana presso la facoltà di Scienze Economiche e Bancarie dell'Università di Siena. Nel 1987 è nominato professore di Storia dei Partiti e Movimenti Politici presso la facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Perugia. Nel 1978 è membro della direzione di "Mondoperaio" e tra il 1984 e il 1985 dirige il mensile "Pagina". Nel 1990 entra nel Consiglio direttivo della Società Italiana per lo Studio della Storia Contemporanea (SISSCO) e nel 1995 fonda il mensile "Liberal", che dirigerà sino al 1998. Dal 1993 collabora come editorialista per il "Corriere della Sera". Dal 2005 al 2007 è preside della facoltà di Filosofia dell'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, dove ha insegnato Storia Contemporanea fino al 2009. Dal novembre dello stesso anno ha la stessa cattedra presso l'Istituto Italiano di Scienze Umane (SUM) e direttore del corso di dottorato di ricerca in Filosofia della Storia in collaborazione con l'Università Vita-Salute San Raffaele.

Ernesto Galli della Loggia, born in Rome in 1942, graduated in Political Science in 1966 from the university La Sapienza, Rome. In Turin he does research at the Einaudi Foundationon on the relation between banks and industry during the Italian economic development. From 1972 to 1975 he taught Economic History at the Faculty of Economic Science at Siena University. In 1987 he becomes a professor for History of Parties and Political Movements at the faculty of Political Science in Perugia. In 1978 he is an executive member of "Mindoperaio" and from 1984 to 1985 he edits the monthly journal "Pagina". In 1990 he becomes a member of the board of the Italian Society for Studies of Contemporary History (SISSCO) and in 1995 he founds the monthly magazine "Liberal", which he heads till 1998. Since 1993 he collaborates as an editor with the "Corriere della Sera". From 2005 to 2007 he is the president of the faculty of Philosophy at the University Vita-Salute San Raffaele in Milan, where he teaches Contemporary History until 2009. From November of the same year onward, he takes the same position at the Italian Institute for Human Science (SUM) and is the director of the research doctorate in Philosophy of History, in collaboration with the University Vita-Salute San Raffaele.

Bibliografia

"La morte della patria. La crisi dell'idea di nazione tra Resistenza, antifascismo e Repubblica", Laterza, 1996 (2008)
"L'identità italiana", Il Mulino, 1998 (2010)
"Vent'anni di impazienza. Scritti di politica e di battaglia", Liberal Libri, 2001
"Calendario. Un anno in Italia", Libri Scheiwiller, 2008
"Confini. Dialogo sul cristianesimo e il mondo contemporaneo", Mondadori, 2009
"Tre giorni nella storia d'Italia", il Mulino, 2010
"Pensare l'Italia", Einaudi, 2011