Costantino, Vincenzo

Persona

Vincenzo Costantino, chiamato anche Cinaski, nasce a Milano nel 1964. Poeta, narratore ed interprete, libera la poesia dai libri per regalarla al palco e alla voce. Dopo collaborazioni con alcune testate giornalistiche e con alcune riviste letterarie underground, nel 1994 c'è l'incontro umano e letterario con Vinicio Capossela che porterà ad una intensa collaborazione. Con Capossela, nel 2009, Cinaski scrive a quattro mani il volume "In clandestinità". Nel 2010 pubblica per Marcos y Marcos la sua nuova raccolta di poesia: "Chi è senza peccato non ha un cazzo da raccontare".

English version not available

Bibliografia

"In clandestinità. Mr. Pall incontra Mr. Mall" con Vinicio Capossela, Feltrinelli, 2009
"Chi è senza peccato non ha un cazzo da raccontare", Marcos y Marcos, 2010

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana