Gotor, Miguel

Persona

Miguel Gotor al Festivaletteratura 2012 - ©Festivaletteratura

Miguel Gotor è nato a Roma il 18 aprile 1971 ed è ricercatore di Storia moderna presso l'Università degli Studi di Torino. Nel 1995 si è laureato in Lettere all'Università degli Studi La Sapienza di Roma e nel 1999 ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Storia della Società europea presso l'Università degli Studi di Milano. È stato borsista della Fondazione Michele Pellegrino, della Fondazione Luigi Firpo di Torino e fellow presso Villa I Tatti-The Harvard University Center for Italian Renaissance Studies. Si occupa di santi, eretici e inquisitori tra Cinque e Seicento e ha pubblicato: "I beati del papa. Inquisizione, santità e obbedienza in età moderna" (2002, Premio Desiderio Pirovano 2003) e "Chiesa e santità nell'Italia moderna" (2004). Ha curato il volume di Aldo Moro, "Lettere dalla prigionia" (2008, Premio Viareggio-Repaci 2008 per la saggistica) e "Il memoriale della Repubblica. Gli scritti di Aldo Moro dalla prigionia e l'anatomia del potere italiano" (2011, Premio Minturnae 2011). Ha scritto per "La Stampa", "Diario" e "Il Sole 24 ore" e ora collabora alle pagine politiche e culturali de "La Repubblica".

English version not available

Bibliografia

"I beati del papa. Santità, inquisizione e obbedienza in età moderna", Olschki, 2002
"Chiesa e santità nell'Italia moderna", Laterza, 2004
"Immagini di un cinquantennio (1954-2004)", Piria, 2006
Aldo Moro,"Lettere dalla prigionia", a cura di Miguel Gotor, Einaudi, 2008 (2009)
"Il memoriale della Repubblica. Gli scritti di Aldo Moro dalla prigionia e l'anatomia del potere italiano", Einaudi, 2011