Beltrami, Pietro

Persona

Pietro Beltrami al Festivaletteratura 2012 - ©Festivaletteratura

Pietro G. Beltrami (1951) è professore di Filologia romanza a Pisa; dirige a Firenze l'Opera del Vocabolario Italiano del CNR (www.vocabolario.org). Sulla metrica, oltre a numerosi saggi, ha scritto due libri per Il Mulino, "La metrica italiana" (1991, 5a ed. 2011) e "Gli strumenti della poesia" (1996, 5a ed. 2012). Ha lavorato, pubblicando edizioni critiche e saggi in volume e in rivista, su Dante, i trovatori, Chrétien de Troyes, Brunetto Latini; in volume, in particolare, ha pubblicato "Il cavaliere della carretta" di Chrétien de Troyes, tradotto in versi (2004), il "Tresor" di Brunetto Latini (con collaboratori, 2007), "A che serve un'edizione critica?" (2010). Come poeta in proprio fa circolare le sue poesie fra gli amici e le rende accessibili nel suo sito web (www.pietrobeltrami.it); una sua piccola raccolta curata da Walter Siti fu inclusa nell'antologia Nuovi poeti italiani 3 nel 1984.

English version not available

Bibliografia

"Metrica, poetica, metrica dantesca ", Pacini, 1981
"La metrica Italiana", Il Mulino, 1991 (2011)
"Gli strumenti della poesia. Guida alla metrica italiana", Il Mulino, 1996 (2012)
"A che serve un'edizione critica? Leggere i testi della letteratura romanza medievale", Il Mulino, 2010