Boianjiu, Shani

Persona

Shani Boianjiu al Festivaletteratura 2013 - ©Festivaletteratura

Shani Boianjiu è nata nel 1987 in una piccola città al confine tra Libano e Israele. All'età di 18 anni, come la maggior parte dei connazionali suoi coetanei, ha iniziato il servizio militare obbligatorio di due anni nelle Forze di Difesa israeliane. A 25 ha deciso di fondere la sua esperienza di soldato insieme a quanto appreso durante un corso di scrittura creativa presso la Harvard University; è così nato "La gente come noi non ha paura", un romanzo d'impronta autobiografica che le è valso un riconoscimento dalla National Book Foundation e che ritrae con crudo realismo la vita di un gruppo di adolescenti israeliane alle prese con i primi amori, la vita nell'esercito e lo spettro onnipresente della guerra.

Shani Boianjiu was born in 1987 in a small town on the border between Lebanon and Israel. Aged 18, like the majority of her same-aged friends, did her national service for two years with the Israeli forces. At 25 she studied creative writing at Harvard University and then she wrote "The people of forever are not afraid" ("La gente come noi non ha paura"), an autobiographical novel which received a prize by the National Book Foundation. It is about the life of some teenagers dealing with their first love, life in the army and the spectrum of the ubiquitous war.

Bibliografia

"La gente come noi non ha paura", Rizzoli, 2013