Heylin, Clinton

Persona

Clinton Heylin al Festivaletteratura 2013 - ©Festivaletteratura

Quando si parla di rockstar e musica leggera, uno dei nomi più autorevoli del settore è certamente quello del saggista e biografo Clinton Heylin. Nato a Manchester nel 1960, Heylin è conosciuto soprattutto per i libri dedicati alla vita e all'opera di Bob Dylan, in particolare "Revolution in the Air. The Songs of Bob Dylan 1957-1973" e "Still on the Road. The Songs of Bob Dylan 1974-2008", rispettivamente del 2009 e del 2010. I due volumi prendono in esame centinaia di canzoni scritte dal cantautore e compositore statunitense, dedicando un'ampia sezione ad ogni sua stagione creativa. Nel 2011, per celebrare il settantesimo compleanno di Dylan, Heylin pubblica la biografia "Behind the Shades". Nel 2012 è la volta di una discussa e originalissima biografia su Bruce Springsteen ("E Street shuffle"), forte di una meticolosa analisi dei primi bootleg registrati dalla E Street Band, e di "All The Madmen", un saggio sul rock britannico a cavallo tra gli anni Sessanta e Settanta, in cui cantanti come Nick Drake e David Bowie sono stati capaci di mettere a segno album e performance costantemente in bilico tra genio e psichiatria.

When it comes to rock stars and pop music, one of the leading figures is essayist and biographer Clinton Heylin. Born in Manchester in 1960, Heylin is known for the books devoted to Bob Dylan's life, in particular "Revolution in the Air", "The Songs of Bob Dylan 1957-73" and "Still on the Road". "The Songs of Bob Dylan 1974-2008". In 2011, to mark Bob's seventieth birthday, Heylin published the biography "Behind the Shades". In 2012 he published a much debated and original biography of Bruce Springsteen ("E Street Shuffle").

Bibliografia

"Jokerman. Vita e arte di Bob Dylan", Tarab, 1996
"Van Morrison. Can you feel the silence?", Arcana, 2010
"E Street shuffle. I giorni di gloria di Bruce Springsteen & the E Street Band", Arcana, 2013
"All the madmen. Il lato oscuro del rock britannico", Odoya, 2013