Suárez, Karla

Persona

Karla Suarez al Festivaletteratura 2013 - ©Festivaletteratura

Karla Suárez è una scrittrice cubana, nata a L'Avana nel 1969. Dopo aver intrapreso gli studi musicali, si è laureata in Ingegneria informatica all'Istituto Superiore Politecnico José Antonio Echeverría. Dal 1992 al 1998 ha lavorato come ingegnere in un centro di automazione, coltivando nello stesso frangente la sua passione per la scrittura. "Silenzi" segna il suo folgorante esordio nella letteratura e grazie al romanzo, che ritrae la vita di una famiglia cubana dei nostri giorni, l'autrice viene insignita del Premio Lengua de Trapo 1999. Selezionata da "El Mundo" tra i 10 giovani scrittori dell'anno 2000, firma poi svariati racconti tradotti in più paesi, fino a "La viaggiatrice" (2007) e al suo terzo romanzo, "Havana, Anno Zero" (2011), con il quale si aggiudica nel 2012 il Premio Carbet de la Caraïbe et du Tout-monde e il Gran Premio del Libro Insulare in Francia. Dopo aver vissuto a Roma e Parigi, attualmente risiede a Lisbona e collabora con il quotidiano "El País". Nel 2007 è stata scelta dal Festival di Hay e per Bogotá capitale mondiale del libro tra i 39 giovani scrittori più rappresentativi dell'America Latina.

Karla Suárez is a Cuban writer born in Havana in 1969. After starting her music studies, she graduated in Computer Science at Havana University. From 1992 to 1998 she worked as an engineer in an automation centre, while cultivating her passion for writing, completing the book "Silenzi", a portrait of a contemporary Cuban family which marked her debut in literature and won the Premio Lengua de Trapo 1999. With her third novel "Havana, Anno Zero" she won the Cabaret Prize 2012. Her novels have been translated into many languages and her stories have been published in various international anthologies. After living in Rome and Paris, Karla Suàrez now lives in Lisbon and writes for "El Pais". In 2007 she was selected by Hay and Bogotà, world book capital, as one of the 39 most representative writers in Latin America.

Bibliografia

"Silenzi", Guanda, 2005
"La viaggiatrice", Guanda, 2007