Montanari, Tomaso

Persona

Tomaso Montanari al Festivaletteratura 2013 - ©Festivaletteratura

«Penso che l'amore per la storia dell'arte non debba essere un fatto privato (o peggio un'evasione, o un modo per non pensare), ma pubblico e 'politico'». Studioso del Barocco romano e docente di Storia dell'arte moderna all'Università Federico II' di Napoli, Tomaso Montanari, classe 1971, vive e lavora a Firenze. Esponente di spicco della nuova generazione di storici e teorici delle arti italiani, ha pubblicato circa settanta saggi in riviste scientifiche nazionali e internazionali e collabora con diverse testate giornalistiche, tra le quali "Il Fatto Quotidiano", su cui cura un proprio spazio blog, "Saturno" e le edizioni di Napoli e Firenze del "Corriere della Sera". Strenuo sostenitore della necessità di strappare l'arte dai più disparati interessi di parte, in saggi come "A cosa serve Michelangelo" fino a "Le pietre e il popolo", Montanari ha ribadito a più riprese il valore civile e universale del patrimonio storico e artistico italiano, sancito dalla stessa Costituzione repubblicana, che riconosce in esso «un segno visibile della sovranità dei cittadini».

Tomaso Montanari was born in Florence in 1971. A Professor of History of Modern Art at Naples University 'Federico II', he writes for "Il Fatto Quotidiano" and "Corriere della Sera". He has mainly dealt with XVII century art. In his latest essay "Le pietre e il popolo", Montanari tells of his love of history of art, as a political and public act rather than a private interest.

Bibliografia

"Gian Lorenzo Bernini", L'Espresso, 2004
"Velázquez e il ritratto", Scala E-ducation - Il Sole 24 ore, 2007
"Bernini pittore" (catalogo della mostra tenutasi a Palazzo Barberini - Roma dal 19 ottobre 2007 al 20 gennaio 2008), Silvana Editoriale, 2007
"A cosa serve Michelangelo?", Einaudi, 2011
"Il Barocco", Einaudi, 2012
"La madre dei Caravaggio è sempre incinta", Skira, 2012
"L'età barocca. Le fonti per la storia dell'arte", a cura di Tomaso Montanari, Carocci, 2013
"Le pietre e il popolo. Restituire ai cittadini l'arte e la storia della città italiana", Minimum fax, 2013
"Costituzione incompiuta", con Salvatore Settis, Alice Leone, Paolo Maddalena, Einaudi, 2013
"Lasciate che i bambini", Skira, 2013

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana