Cerasuolo, Enrico

Persona

Enrico Cerasuolo al Festivaletteratura 2013 - ©Festivaletteratura

Nato a Venezia nel 1968, è laureato in Scienze Politiche e Storia Contemporanea. È presidente di Zenit Arti Audiovisive, casa di produzione indipendente torinese, dalla fondazione nel 1992. Inizia a lavorare come sceneggiatore nel 1986, vincendo il secondo premio in un concorso Rai-Regione Piemonte. Come regista, a partire dal 1992 dirige numerosi video didattici, istituzionali e industriali, video musicali e teatrali. Tra il 1991 e il 1992 realizza due documentari, "Memorie della Resistenza" e "Suoni dalla città". Nel 2004 scrive e dirige il suo primo documentario per il mercato internazionale, "L'enigma del sonno", co-prodotto da Zenit Arti Audiovisive e Les Films d'Ici, trasmesso dalle televisioni di molti Paesi e vincitore del Premio Speciale della Giuria al Torino Film Festival 2004. Nel 2006 firma sceneggiatura e regia dell'episodio relativo agli avvocati di strada di Torino nel documentario collettivo "Checosamanca". Nel 2007 scrive, filma e dirige "Il sogno di Peter", co-prodotto da Amref e Mestiere Cinema, primo premio nella sezione lungometraggi al festival Un Film Per La Pace 2008. Nello stesso anno è autore e regista di "I pirati dello spazio" e de "Il volto nascosto della paura", che analizza studi su ansia e paura a New York, dopo l'11 settembre, ed ha vinto il Gran Premio della Giuria al Roma Docscient Festival 2009.

English version not available

Bibliografia

Non disponibile