Giubbini, Guido

Persona

Guido Giubbini al Festivaletteratura 2013 - ©Festivaletteratura

Guido Giubbini è nato a Brescia nel 1941. Si laurea in Storia dell'Arte all'Università di Pavia e, nel 1969, entra come ispettore nella Direzione Belle Arti del Comune di Genova, dove dirige il Gabinetto delle Stampe. Dal 1978 al 1984 cura le mostre d'arte contemporanea a Palazzo Bianco e al Teatro del Falcone. Nel 1985 fonda il Museo d'Arte Contemporanea di Genova, che ha diretto fino al 2003, organizzandovi oltre cento mostre e dotandolo di un patrimonio di quattromila opere. Deve alla famiglia, di origine svizzero ticinese, l'amore per la natura e l'interesse per la botanica e le scienze naturali, che rimangono a tutt'oggi la sua passione principale. Si è occupato di giardinaggio solo a partire dai primi anni '60, al seguito del suocero, collezionista di rose. Dall'inizio degli anni '80 ha cominciato a riprogettare il suo giardino di Arena Po, che ha assunto forma definitiva negli anni '90, e che cura personalmente in ogni dettaglio. Ha scritto libri, saggi e articoli su argomenti inerenti la storia della critica, l'incisione e la stampa, la fotografia, le tecniche artistiche, la rappresentazione della città e del territorio, la didattica dei musei, l'arte dell'Ottocento e del Novecento. Dal 2001 al 2003, è stato curatore della rivista "Rosae" e, nel 2005, ha fondato la rivista "Rosanova", che tratta di arte e storia del giardino. Nel 2012-13 ha pubblicato due volumi di "Storie di giardini".

English version not available

Bibliografia

"Storie di giardini. Vol. I: Antichità e Islam. Il giardino europeo dal Cinquecento al Settecento", AdArte, 2012
"Storie di giardini. Vol. II: 1800-1950. L'età d'oro del giardino borghese. Dal dopoguerra a oggi", AdArte, 2013

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana