Compagnia Teatrale Piccoli Principi

Persona

Compagnia Teatrale Piccoli Principi al Festivaletteratura 2015 ©Festivaletteratura

Fondata nel 1979, la Compagnia Teatrale Piccoli Principi produce e distribuisce spettacoli teatrali, cura progetti di attività culturali di vario genere per enti pubblici, teatri, musei e scuole. È composta da Alessandro Libertini, Véronique Nah, Chiara Fantini, David Batignani ed Elisa Consagre e ha sede a Calenzano, in provincia di Firenze. Sovvenzionata dalla Regione Toscana e associata all'Assitej Italia, svolge la sua attività sia in Italia che all'estero. Intrecciando i linguaggi delle arti visive e della musica con quelli delle arti della scena, le creazioni dei Piccoli Principi si distinguono per la loro unicità e per la commistione di letteratura, musica e arti visive. «Da molti definito sorprendente, imprevedibile, il teatro dei Piccoli Principi è, a tutti gli effetti, teatro. Libero dalle convenzioni e costantemente aperto a tutti gli stimoli della contemporaneità, affronta temi di diversa natura, ma sempre riconducibili all'idea di "relazione", tra differenti culture, tra saperi diversi: teatro e scienza, arte e infanzia, arte e didattica». Questa poetica si è tradotta nel tempo in moltissimi laboratori e in un novero di originali spettacoli per i più piccoli, da "La magia delle immagini" ai più recenti "Io, diversa" e "Ritagli".

Created in 1979, Compagnia Teatrale Piccoli Principi produces and distributes theatre plays for schools, museums and public spaces. It has five members: Alessandro Libertini, Véronique Nah, Chiara Fantini, David Batignani and Elisa Consagre and is based in Calenzano, Firenze. It operates in Italy and abroad. The creation by this theatre company are characterized by a blend of literature, music and visual arts. They deal with various themes, always referring to the "relation" theme amongst various cultures: theatre and science, art and childhood. They have organized many workshops and performances for children including "La magia delle immagini", "Il risveglio di Sirenetta" and the more recents "Io, diversa" and "Ritagli".

Bibliografia

Non disponibile

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana