Casilli, Antonio

Persona

Antonio Casilli al Festivaletteratura 2014 - ©Festivaletteratura

Antonio Casilli è professore associato di Digital Humanities presso il Telecom ParisTech e ricercatore in Sociologia presso il Centro Edgar Morin ((Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales) di Parigi. Le sue aree di ricerca preminenti riguardano la cultura digitale e l'informatica umanistica, il dibattito sulla privacy, la censura e la libertà di espressione, l'analisi dei social media e la società della rete. Dal 2009 a oggi ha coordinato diversi progetti di ricerca internazionali sui risvolti delle nuove tecnologie di comunicazione, come pure sul rapporto tra social media e rivolte civili. Oltre ad aver pubblicato numerosi interventi su riviste scientifiche e studi collettivi in italiano, inglese e francese, è autore e co-autore di quattro monografie, tra cui il recente "Against the hypothesis of the End of Privacy" (2014), scritto assieme a Paola Tubaro e Yasaman Sarabi. Anima le colonne del blog "BodySpaceSociety" e interviene regolarmente su Radio France Culture.

English version not available

Bibliografia

"La fabbrica libertina. De Sade e il sistema industriale", Manifesto Libri, 2000
"Stop Mobbing. Resistere alla violenza psicologica sul luogo di lavoro", DeriveApprodi, 2002
"Les liaisons numériques", Seuil, 2010
"Against the hypothesis of the End of Privacy", con Paola Tubaro e Yasaman Sarabi, Springer, 2014