Hoskyns, Barney

Persona

Barney Hoskyns al Festivaletteratura 2014 - ©Festivaletteratura

Barney Hoskyns è uno dei più noti giornalisti britannici nel campo della musica pop e rock. Dal 1980 scrive per diverse riviste specializzate. Inizia la sua carriera nelle redazioni di "Melody Maker" e "New Musical Express". Nel 1987 pubblica il suo primo libro sul soul, seguito negli anni da monografie su James Dean, Montgomery Clift, Led Zeppelin, Glam Rock, gruppi e rockstar statunitensi e acconciature degli anni '80. Il suo ultimo libro è una biografia di Tom Waits, pubblicata in Italia nel 2014. Scrive per "The Times", "The Observer", "The Guardian", "The Indipendent", "Vougue", "Rolling Stone", "Mojo", "GQ" e "CDNow". Per la televisione ha presentato programmi musicali come "Top Ten", "I Love the 80s/90s", "Behind the Music" e "Classic Albums". Nel 2000 fonda l'archivio online "Rock's Backpages", un fondo di oltre 25.000 articoli, recensioni e interviste sulla musica e la cultura pop dagli anni '50 a oggi. Nel 2013 ha dato vita al movimento 'Stop working for free', che richiama autori, musicisti, fotografi e altri professionisti a contrastare il lavoro gratuito nel settore della cultura.

English version not available

Bibliografia

"James Dean. L'uomo, l'attore, la leggenda", Gremese Editore, 1993
"Led Zeppelin. La storia orale", Arcana, 2013
"Tom Waits. Dalla parte sbagliata della strada", Odoya, 2014

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana