Neumann, Andrés

Persona

Andrés Neumann al Festivaletteratura 2014 - ©Festivaletteratura

Andrés Neumann è un curatore e produttore di eventi artistici e culturali residente a Roma (Italia) e a Montevideo (Uruguay). Nel 1978 fonda una propria agenzia, la Andrés Neumann International, per più di venticinque anni una delle più importanti imprese specializzate nella produzione, organizzazione e distribuzione di spettacoli di prestigio nel mondo, capace di aprire trionfalmente le porte dell'America a Dario Fo e Vittorio Gassman, di portare il polacco Andrzej Wajda a New York e il giapponese "Gran Kabuki" in Italia, di accompagnare lo svedese Ingmar Bergman a Spoleto e coprodurre con cinque città europee il "Mahabarata" di Peter Brook e con tre città di due continenti tre opere di Pina Bausch. La stampa e i media internazionali hanno seguito con grande interesse e generosità la sua attività, premiando a più riprese le sue scelte. Gli sono stati conferiti numerosi riconoscimenti, tra i quali il titolo di Chevalier de l'Ordre des Arts et des Lettres dal governo francese. Dal 2000 a oggi Neumann si dedica alla formazione e al coaching professionale, oltre a curare la produzione degli eventi della Compagnia di Pina Bausch in Italia e in Sudamerica. Il suo Archivio Professionale, donato al Funaro Centro Culturale di Pistoia, è in corso di digitalizzazione e di studio da parte del Dipartimento di Storia delle Arti e dello Spettacolo dell'Università di Firenze.

English version not available

Bibliografia

In costruzione