Banda Rulli Frulli

Persona

La Banda Rulli Frulli al Festivaletteratura 2016 ©Festivaletteratura

La Banda Rulli Frulli, diretta da Federico Alberghini, è nata nel 2010 come progetto sperimentale all'interno della Fondazione Scuola di Musica C. e G. Andreoli di Mirandola. Oggi conta ben settanta membri tra bambine, bambini, adolescenti e giovani. Grazie al lavoro congiunto con il servizio di Neuropsichiatria infantile dell'azienda USL di Mirandola è stato inoltre possibile inserire nel progetto diciotto ragazzi diversamente abili. In seguito al sisma che nel 2012 ha colpito l'Emilia, la Banda Rulli Frulli ha perso la propria sede e ha ricevuto in dono uno spazio dalla Cooperativa Sociale Manitese; ciò le ha permesso di proseguire a Finale Emilia la propria attività. Dal 2013 ha portato in tour lo spettacolo-concerto preparato nei mesi invernali: il passaggio da marching-band a strumentazione fissa ha segnato così la nascita di spettacoli che ripercorrono simbolicamente l'idea della comunità: il Branco (2013), La Ciurma (2014), KRAKEN (2015), Cinquanta Urlanti (2016), Il mare dalla luna (2017), Arcipelago (2018), Assalto Tribale (2019). Di anno in anno, la crescita musicale della Rulli Frulli ha ampliato le sue opportunità di esibizione portandola in contesti come EXPO 2015, il Concerto del Primo Maggio di Roma, Materadio 2016 – La festa di Radio 3 Rai. Nel 2016 la banda è ospite nel programma Stasera Casa Mika. Nel 2017 accoglie l'arrivo del Papa in visita ai territori emiliani post sisma, è convocata come speaker per TEDx Lago di Como e appare sulla copertina del primo numero di Corriere Buone Notizie inaugurando la nuova uscita con un concerto. Tv2000 la invita a Roma nel 2018 come gruppo di apertura nel concerto Vado Al Massimo al Circo Massimo, dove si esibisce davanti a 90.000 spettatori e incontra Papa Francesco. Nel 2019, con il brano L'imitazione del male, passa la prima selezione di Sanremo Giovani, arrivando ad esibirsi negli studi RAI di Roma per la giuria selezionata da Baglioni. Nello stesso anno parte lo studio scientifico condotto dall'università La Cattolica del Sacro Cuore di Milano volto a certificare il metodo Rulli Frulli.

(foto: sito ufficiale)

The Banda Rulli Frulli was formed in 2010 as an experimental project within the Fondazione Scuola di Musica C. e G. Andreoli in Mirandola. Made up of more than fifty people of different ages, genders and ability, it is directed by Federico Alberghini together with Federico Bocchi, Marco Golinelli and Sara Setti, all of whom teach within the Fondazione. The Banda positions itself as as entity that aims to involve its own participants, leading them to overcome the barriers of disability because they are united by the desire to make music together, becoming acquainted with the universal language of rhythm. Particular attention is paid to sound research: the instruments used are unconventional: recycled objects given a second life. Through workshops, the children invent, build and colour the musical instruments, adapting them to their own abilities and making them part of the ensemble. Following the earthquake that struck Emilia in 2012, the Banda Rulli Frulli lost its headquarters and it was offered a space by the Cooperativa Sociale Manitese. This allowed it to pursue its activities in the Finale Emilia. "Il Branco" was established in that same year, a project that allowed the Banda to make itself known through numerous performances in Italy and abroad, and to collaborate with independent Italian artists. In 2014, "Il Branco" became "La Ciurma", the evolution of an idea that in 2015, led the group towards new adventures, starting with the creation of a completely new show entitiled "Kraken".

Bibliografia

Non disponibile