Barton, Fiona

Persona

Fiona Barton al Festivaletteratura 2016 ©Festivaletteratura

«La mia carriera ha conosciuto degli inaspettati colpi di scena negli ultimi anni [...] ma soprattutto una storia mi ronzava in testa». Prima di mettere a segno uno dei bestseller più acclamati degli ultimi anni, Fiona Barton ha lavorato a lungo sia come senior writer del "Daily Mail" che come editor del "Daily Telegraph" e reporter del "Mail on Sunday", attività, quest'ultima, che le è valsa il titolo di reporter dell'anno ai National Press Awards. Nel 2016, l'esperienza pregressa nel campo del giornalismo d'inchiesta si concretizza in un fosco giallo psicologico ("La vedova"), che al posto di limitarsi a ruotare intorno all'ossessiva caccia all'assassino si concentra sui segreti di Jean, moglie devota e impenetrabile, e di suo marito Glen, accusato d'essere un rapitore di bambine. «L'idea alla base del libro - ha scritto Barton - mi ha contagiato tempo fa, quando in veste di giornalista addetta a noti casi di cronaca e agli annessi iter giudiziari mi sono chiesta cosa veramente sapessero o accettassero di sapere le mogli degli accusati». Il romanzo è in corso di pubblicazione in trenta paesi e prossimo a un adattamento per la TV.

English version not available

Bibliografia

"La vedova", Einaudi, 2016