Festa, Lodovico

Persona

Scrittore e giornalista, classe 1947, «padre di Fiume, madre di Venezia, nonno pugliese, nonna triestina», per lungo tempo ha militato nelle fila della Fgci ed è stato dirigente e funzionario del Pci. Accanto all'attivismo politico ha portato avanti una pluriennale collaborazione con varie testate giornalistiche ed è tra i fondatori del "Foglio". Ha scritto diversi saggi, tra i quali "Il partito della decadenza" (2007) e "Ascesa e declino della Seconda Repubblica" (2012). Nel 2016 ha firmato "La provvidenza rossa", un giallo ambientato a Milano negli anni Settanta che ricostruisce abilmente le tensioni politiche del tempo e le macchine di potere alle spalle di una pagina drammatica - ma non meno fondamentale - della storia repubblicana.

English version not available

Bibliografia

"Guerra per banche. L'Italia contesa tra economia, politica, giornali e magistratura", Boroli Editore, 2006
"Il partito della decadenza. Gli anni di Prodi e di Montezemolo", Boroli Editore, 2007
"Capitalismi. Crisi globale ed economia italiana, 1929-2009", con Giulio Sapelli, Boroli Editore, 2009
"Milano e il suo destino. Dalla città romana all'Expo 2015", con Carlo Tognoli, Boroli Editore, 2010
"Ascesa e declino della seconda Repubblica. Italia, 1992-2012", Edizioni Ares, 2012
"Se la Merkel è Carlo 5. Perché l'Italia può sfasciarsi come cinquecento anni fa", con Giulio Sapelli, Guerini e Associati, 2014
"La provvidenza rossa", Sellerio, 2016

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana