George, Elizabeth

Persona

George Elizabeth al Festivaletteratura 2017 - ©Festivaletteratura

Grazie alla popolarissima serie di romanzi con protagonisti l'investigatore di New Scotland Yard Thomas Lynley e la sua collega Barbara Havers, Elizabeth George si è affermata come una delle più celebri gialliste del pianeta, a tal punto da essere salutata come «la regina incontrastata del mistery» ("Entertainment Weekly"). Formatasi in Letteratura inglese all'Università della California, per lungo tempo ha insegnato scrittura creativa presso scuole, college e università. Nel 1988 pubblica con Bantam Books la sua opera prima, "A Great Deliverance" ("E liberaci dal padre"), una vicenda nera ambientata in Inghilterra che diventa a breve una pietra miliare del crime, aggiudicandosi il Premio Agatha e il Grand Prix de Littérature Policière. A essa sono seguiti numerosi bestseller sempre in testa alle classifiche del "New York Times", tradotti in trenta lingue e adattati tra il 2001 e il 2008 in una fortunata serie televisiva della BBC ("The Inspector Lynley Mysteries"). Oltre al ciclo romanzesco che l'ha resa famosa, George ha firmato anche una serie young adult che ha come sfondo l'isola dello stato di Washington in cui dimora abitualmente ("The Edge of the Water. Saratoga Woods", tuttora inedita in Italia), un saggio sulla scrittura ("Write Away") e due volumi di racconti. Presiede la Elizabeth George Foundation, che elargisce riconoscimenti a poeti, drammaturghi e narratori emergenti. (foto: © Leonardo Cendamo)

Thanks to the popular series of novels featuring the detective from New Scotland Yard Thomas Lynley and his colleague Barbara Havers, Elizabeth George has established itself as one of the most famous crime writers on the planet, to the point of being hailed as «the undisputed queen of mystery» ("Entertainment Weekly"). A graduate of English Literature from the University of California, she taught creative writing at schools, colleges and universities. She published her first book "A Great Deliverance" with Bantam Books in 1988. A noir set in England, it soon became a milestone in crime fiction, winning the Agatha Prize and the Grand Prix de Littérature Policière. This was followed by numerous other bestsellers which topped the "New York Times" lists, translated into thirty languages and adapted, between 2001 and 2008, into the successful BBC series "The Inspector Lynley Mysteries". In addition to the novels which have made her famous, George has also written a young adult series set in Washington State, where she usually resides, ("The Edge of the Water: Saratoga Woods", as yet unreleased in Italy), a non-fiction work on writing ("Write Away") and two short story collections. She is head of the Elizabeth George Foundation, which gives out awards to poets, playwrights and novelists.(photo: © Leonardo Cendamo)

Bibliografia

"E liberaci dal padre", Sonzogno, 1989 (TEA, 2014)"La miglior vendetta", Sonzogno, 1990 (TEA, 2015)"Scuola omicidi", Sonzogno, 1991 (TEA, 2015)"Il lungo ritorno", Mondadori, 1992 (TEA, 2014)Per amore di Elena", Mondadori, 1993 ("Corsa verso il baratro", TEA, 2016)"Dicembre è un mese crudele", Mondadori, 1995 (TEA, 2014)"Un pugno di cenere", Longanesi, 1995 (TEA, 2014)"In presenza del nemico", Longanesi, 1997 (TEA, 2015)"Il prezzo dell'inganno", Longanesi, 1998 (TEA, 2014)"Il morso del serpente", Longanesi, 1999 (TEA, 2014)"Cercando nel buio", Longanesi, 2002 (TEA, 2014)"Un omicidio inutile", Longanesi, 2002 (TEA, 2016)"Agguato sull'isola", Longanesi, 2004 (TEA, 2016)"Nessun testimone", Longanesi, 2006 (TEA, 2015)"Prima di ucciderla", Longanesi, 2007 (TEA, 2015)"Corsa verso il baratro", Longanesi, 2008 (TEA, 2016)"La donna che vestiva di rosso", Longanesi, 2009 (TEA, 2015)"Questo corpo mortale", Longanesi, 2010 (TEA, 2015)"Un castello di inganni", Longanesi, 2012 (TEA, 2016)"Un piccolo gesto crudele", Longanesi, 2014 (TEA, 2016)"Le conseguenze dell'odio", Longanesi, 2015 (TEA, 2017)