Thien, Madeleine

Persona

Thien Madeleine al Festivaletteratura 2017 - ©Festivaletteratura

Nata a Vancouver, Madeleine Thien è autrice della raccolta di racconti "Simple Recipes" (2001) e di tre romanzi: "Certainty" (2006); "Dogs at the Perimeter" (2011), vincitore della Liberatorpreis 2015 alla Fiera del libro di Francoforte; "Do not say we have nothing" (2016), incentrato sugli allievi del Conservatorio di Shanghai negli anni Sessanta e sulle proteste di Piazza Tienanmen nel 1989, drammatico spartiacque generazionale. I suoi libri sono stati pubblicati in Canada, negli Stati Uniti, in Gran Bretagna e in Australia e sono stati tradotti in venticinque lingue. "Non dite che non abbiamo niente", tradotto in Italia nel 2017, si è aggiudicato il Scotiabank Giller Prize, il Governor-General's Literary Award for Fiction e l'Edward Stanford Prize; è stato inoltre sezionato al Man Booker Prize 2016, al Baileys Women's Prize for Fiction 2017 e al Folio Prize 2017.

English version not available

Bibliografia

"Certezze", Mondadori, 2008"L'eco delle città vuote", 66thand2nd, 2013"Non dite che non abbiamo niente", 66thand2nd, 2017

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana