Bartolo, Pietro

Persona

La storia di Pietro Bartolo e del suo impegno in prima linea a favore dei migranti nel Mediterraneo è diventata universale grazie al film "Fuocoammare" del regista e documentarista Gianfranco Rosi, vincitore nel 2016 dell'Orso d'oro di Berlino. Medico chirurgo specializzato in ginecologia, dal 1991 Bartolo si occupa del poliambulatorio di Lampedusa e da oltre venticinque anni presta assistenza con i pochi mezzi a sua disposizione a uomini, donne e bambini al centro di una delle più grandi emergenze umanitarie del nostro tempo. È stato insignito di numerose onorificenze, tra cui il titolo di Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana, il Premio Sérgio Vieira de Mello (Cracovia 2015) e il Premio Don Beppe Diana. Nel 2017 ha ripercorso le tappe della sua vicenda umana e professionale nel libro "Lacrime di sale", scritto insieme alla giornalista Lidia Tilotta. «Pietro Bartolo - ha affermato Gianfranco Rosi - ha la capacità di farti comprendere attraverso le sue parole, l'umanità e la sua immensa serenità, il senso della tragedia e il dovere del soccorso e dell'accoglienza».

The story of Pietro Bartolo and his commitment to migrants in the Mediterranean has become universal in the film "Fuocoammare" by the director and documentary maker Gianfranco Rosi, winner of the Golden Bear in Berlin in 2016. A surgeon specialising in gynaecology, Bartolo has been involved in the medical centre in Lampedusa since 1991, and for more than 25 years he has been assisting men, women and children with few resources at his disposal at the centre of one of the largest humanitarian emergencies of our age. He has received numerous honours, including the Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana, the Premio Sérgio Vieira de Mello (Cracovia 2015) and the Premio Don Beppe Diana. In 2017, he retraced the steps in his personal and professional life in the book "Lacrime di sale", written with the journalist Lidia Tilotta. «Through his words, Pietro Bartolo," says Gianfranco Rosi, "has the ability to make you understand humanity and its immense serenity, the sense of tragedy and the duty of helping and welcoming».

Bibliografia

"Lacrime di sale. La mia storia quotidiana di medico di Lampedusa fra dolore e speranza", con Lidia Tilotta, Mondadori, 2017