Anagoor

Persona

Anagoor al Festivaletteratura 2017 - ©Festivaletteratura

La compagnia Anagoor nasce nel 2000 a Castelfranco Veneto su iniziativa di Simone Derai e Paola Dallan, ai quali si aggiungono successivamente Marco Menegoni, Moreno Callegari, Mauro Martinuz, Giulio Favotto e molti altri, facendo dell'esperienza un progetto di collettività. Dal 2008 a oggi, la compagnia ha ideato e messo in scena spettacoli ospitati nelle principali piazze del teatro italiano, alla Biennale di Venezia, al MiTo, al Festival delle Colline Torinesi e in molte altre rassegne nazionali e internazionali. Tra le loro creazioni più conosciute: "L.I. Lingua Imperii", "Virgilio brucia", "Socrate il Sopravvissuto / come le foglie", dal romanzo "Il sopravvissuto" di Antonio Scurati, "Master / Mistress of my passion" da Shakespeare. Nel 2016 "Virgilio Brucia" è stato ospitato nella stagione del Piccolo Teatro di Milano - Teatro d'Europa e, nello stesso anno, Simone Derai ha ricevuto il Premio Hystrio alla regia, mentre ad Anagoor è stato assegnato il Premio Associazione Nazionale dei Critici di Teatro per l'innovativa ricerca teatrale.(foto: sito ufficiale)

Anagoor was founded in 2000 in Castelfranco Veneto by Simone Derai and Paola Dallan, who were soon followed by Marco Menegoni, Moreno Callegari, Mauro Martinuz, Giulio Favotto and many others, making this project a collective experience. Since 2008 to the present day, the company has created and staged shows held in the main venues of Italian theatre, at the Biennale di Venezia, at MiTo, at the Festival delle Colline Torinesi and in many other national and international festivals. Most well-known among their works are "L.I. Lingua Imperii", "Virgilio brucia", "Socrate il Sopravvissuto / come le foglie", from the novel "Il sopravvissuto" by Antonio Scurati, "Master / Mistress of my passion" by Shakespeare. In 2016 "Virgilio Brucia" was held during the season of the Piccolo Teatro di Milano - Teatro d'Europa and, in the same year, Simone Derai received the Premio Hystrio for directing and Anagoor was awarded the Premio ANCT (Associazione Nazionale dei Critici di Teatro) for innovative theatrical research.(photo: Official Website)

Bibliografia

Non disponibile