Falcinelli, Riccardo

Persona

Nato nel 1973, è un designer italiano. Ha studiato al Central Saint Martins College of Art and Design di Londra e si è laureato in Letteratura italiana presso l'Università di Roma "La Sapienza" discutendo una tesi dal titolo Il romanzo visivo. Ha progettato libri e collane per alcuni tra i maggiori editori italiani (Einaudi, Minimum fax, Laterza, Carocci). Insieme a Marta Poggi è autore dei graphic novel Cardiaferrania (2001), Grafogrifo (2004) e L'allegra fattoria (2007). Ha indagato i rapporti tra neuroscienza e design in saggi quali Guardare, pensare, progettare. Neuroscienze per il design (2011) – in cui l'esperienza estetica è analizzata attraverso le coordinate biologiche e neurologiche del corpo umano – e Cromorama (2017), studio sulla formazione dello sguardo contemporaneo in relazione al mondo dei colori. Tra le sue pubblicazioni occorre anche citare il saggio Critica portatile al visual design (2014), che si è imposto come una delle più originali riflessioni sui linguaggi e i saperi del visual design di oggi, e il recente Figure. Come funzionano le immagini (2021). Dal 2012 insegna Psicologia della percezione all'ISIA di Roma. È stato condirettore di Progetto grafico, rivista internazionale di grafica edita dall'AIAP Associazione Italiana Design per la comunicazione visiva. Con Stefano Vittori, Livia Massaccesi e altri collaboratori dirige lo studio Falcinelli&Co.

(foto: © Giulia Natalia Comito - www.einaudi.it)

English version not available

Bibliografia

Cardiaferrania, Minimum fax, 2001

Grafogrifo, Einaudi, 2004

L'allegra fattoria. Sette racconti per adulti cattivi, Minimum fax, 2007

Fare i libri. Dieci anni di grafica in casa editrice, Minimum fax, 2011

Guardare, pensare, progettare. Neuroscienze per il design, Nuovi equilibri, 2011

Critica portatile al visual design. Da Gutenberg ai social network, Einaudi, 2014

Cromorama. Come il colore ha cambiato il nostro sguardo, Einaudi, 2017

Figure. Come funzionano le immagini, Einaudi, 2021

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana