Mathieu, Nicolas

Persona

Nicolas Mathieu, classe 1978, è uno scrittore francese nato a Épinal. Ha trascorso la sua infanzia a Golbey, un piccolo paese nella regione dei Vosgi, insieme al padre elettromeccanico e alla madre contabile. Dopo aver studiato storia e cinematografia, si è laureato in Arti dello spettacolo presso l'Università di Metz, trasferendosi poi a Parigi. Ha partecipato ad alcuni concorsi di narrativa e ha scritto alcune sceneggiature. Il suo ingresso nella scena letteraria risale al 2014 con l'intenso noir Aux animaux la guerre, insignito di numerosi riconoscimenti e adattato nel 2018 in una serie televisiva di sei episodi trasmessa su France 3. Con il suo secondo romanzo, Leurs enfants après eux (E i figli dopo di loro) si è aggiudicato nel 2018 il Prix Gouncourt, il Prix des Medias France Bleu-France 3-L'Est Républicain, il Prix du deuxième roman Alain Spiess e il Prix Blù Jean-Marc Roberts. Sullo sfondo di un'immaginaria cittadina di provincia nell'Est della Francia, colpita alla fine degli anni Novanta da una crisi senza precedenti e dalla chiusura dell'acciaieria che dava lavoro a quasi tutta la comunità, Mathieu staglia le vite perdute di adolescenti e adulti senza futuro, fornendo – come ha scritto Roberto Lapia su Doppiozero – «una sorta di documento, un'iconografia ingiallita di un'epoca».

Bibliografia

Aux animals la guerre, Actes Sud, 2014

E i figli dopo di loro, Marsilio, 2019

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana