Tugnoli, Lorenzo

Persona

Lorenzo Tugnoli al Festivaletteratura 2019 - ©Festivaletteratura

Fotografo italiano, classe 1979, è nato a Lugo, in provincia di Ravenna. Ha imparato il suo mestiere viaggiando ed entrando in contatto con fotografi di fama internazionale in giro per il mondo. Ha vissuto e lavorato intensamente in Medio Oriente; dopodiché, nel 2010, si è trasferito a Kabul. Nel 2014 ha collaborato insieme alla scrittrice Francesca Recchia al progetto Il piccolo libro di Kabul, incentrato sulla vita di tutti i giorni degli artisti che risiedono nella capitale afgana. Nel 2015 si è mosso alla volta di Beirut, in Libano, che da allora è diventata la sua base. Collabora a più riprese con il Washington Post ma ha visto i suoi lavori pubblicati anche sul New York Times, il Wall Street Journal, Time Magazine e L'Espresso. Nel 2019, con uno scioccante reportage dallo Yemen realizzato per il Washington Post, è il primo fotografo italiano a ricevere il Premio Pulitzer per il miglior servizio fotografico. Nello stesso anno si aggiudica il World Press Photo nella sezione General News Story e una nomina al World Press Photo Story of the Year. «Faccio il fotogiornalista da dieci anni – ha affermato in una bella intervista ad Artribune – e so che nei prossimi dieci ci saranno sempre campi profughi e bambini sporchi per strada, militari coi fucili… sono delle costanti che sempre esisteranno nel mio lavoro. Non puoi toglierli, è l'unico modo per rappresentare la guerra. Però, puoi pensare in modo critico a come li stai rappresentando».

Bibliografia

Non disponibile