13/09/1998

Sguardo dal pianoterra

1998_09_13_139

Chi guarda dal basso vede diversamente da chi fa spaziare il suo sguardo dall'alto? L'autore di "Tu, mio", dal 'basso' del suo approccio alla letteratura, dimostra come l'importante non è cosa si vede, ma come lo si guarda.

English version not available

Italiano

Non disponibile

1Persone correlate

1Luoghi collegati