07/09/2000

Javier Marias con Ernesto Franco

2000_09_07_022

«L'uomo sentimentale è una storia d'amore in cui l'amore non si vede né si vive, ma si annuncia e si ricorda». Dice Marías: «Per me scrivere è inventare. Il verbo, sia in spagnolo che in italiano deriva dal latino invenire, cioè scoprire. Raccontare una storia è un processo di investigazione». Il lettore è trasportato in questa stessa avventura. I suoi libri sono già stati tradotti in 25 lingue. Ricordiamo: "Un cuore così bianco" e "Domani nella battaglia pensa a me". Lo introduce Ernesto Franco.


English version not available

Italiano

Non disponibile

1Luoghi collegati

1Enti correlati