08/09/2000

L'AFRICA LUSOFONA SI RACCONTA


2000_09_08_050

«Penso che la frontiera tra verità e menzogna sia un sentiero nel deserto. Gli uomini si dividono ai due lati di questa frontiera, ma quanti di loro sanno dove sia questa strada di sabbia?». Guerrigliero del Movimento Popolare per la Liberazione dell'Angola, Pepetela, come molti scrittori africani della sua generazione, intreccia nella scrittura la riflessione sulla lotta politica contro il colonialismo, alla ricerca individuale di un proprio destino, come accade ai protagonisti di "Mayombe" nel cosmo magico e ostile della foresta angolana. Lo intervista Itala Vivan, studiosa di letteratura africana.


English version not available

Italiano
Portoghese

Non disponibile

1Luoghi collegati

1Enti correlati