09/09/2001

Vincenzo Cerami con Vincenzo Consolo


2001_09_09_164

«La vocazione dell'arte è quella di raccontare la realtà, fin dai tempi dell'origine dell'uomo». E a questa vocazione alla narrazione, al «cercare di capire dove viviamo, chi siamo, dove stiamo», Vincenzo Cerami ha cercato di rispondere, sperimentando generi diversi come il romanzo, la sceneggiatura cinematografica, il fumetto, il racconto musicale. Con "Fantasmi" Cerami è tornato al romanzo, cercando una struttura e uno stile in grado di rappresentare la confusione e la contraddittorietà del presente. Lo incontra lo scrittore Vincenzo Consolo.


English version not available

Italiano

Non disponibile

1Luoghi collegati

1Enti correlati