05/09/2002

BOLLE DI SAPONE
. Fantasia e scienza


2002_09_05_009

dagli 8 ai 12 anni


Evento ripetuto


Giochi, poesie, racconti, esperimenti, geometria, fantasia, un po' di magia. Avete mai visto una bolla cubica? O ascoltato il suono di una bolla di sapone? Uno spettacolo di matematica e di fantasia, di divertimento e di scoperta. Con un occhio alla storia dell'arte e alla architettura. Pensando più al gioco per i bambini, più alla geometria per i grandi.


English version not available

Italiano

L'evento inizia con Michele Emmer, un matematico, che mostra alcuni congegni per fare le bolle di sapone, quindi l'altro autore, Tom Noddy, comincia a fare delle bolle abbastanza normali, poi tira fuori una sigaretta e inizia a creare delle bolle di sapone con dentro del fumo. Con il fumo crea anche una bolla-vulcano, un tornado, un carosello e molte altre creazioni inventive, mentre Emmer spiega agli spettatori la storia delle bolle, racconta qualche favola, qualche poesia e mostra alcune diapositive. Verso la fine dell'evento, Emmer racconta anche che le bolle di sapone seguono delle regole geometriche ed è per questo che lui, come matematico, si è interessato a quello che molti definirebbero «un gioco da bambini». Dopo questa spiegazione, Noddy inizia a creare anche delle bolle cubiche, esagonali, insomma di tutte le forme possibili. Così lo spettacolo si conclude e ogni bambino riceve un tubetto per 'allenarsi' a fare le bolle di sapone.

1Luoghi collegati

1Enti correlati