06/09/2002

UN VIAGGIO A ISTANBUL


2002_09_06_085

Tre compagni di viaggio ben assortiti accomunati dalla passione per la bicicletta, hanno compiuto uno straordinario viaggio su due ruote da Trieste a Istanbul passando per i Balcani, raccontato in "La strada per Istanbul" e in "Tre uomini in bicicletta". Il gruppo si ricompone a Mantova per ripercorrere il proprio itinerario attraverso aneddoti, vignette e diapositive.


English version not available

Italiano

All'occhio di un abituale frequentatore del Festival l'incontro con i "tre uomini in bicicletta", Francesco Altan, Paolo Rumiz e Emilio Rigatti, sarà sicuramente sembrato diverso da tutti gli altri eventi, e si può dire che l'atmosfera ricordasse più una serata tra amici che la presentazione di un libro. Aneddoti e diapositive hanno sostituito le dinamiche abituali degli incontri e invece di porre domande il pubblico ha raccontato e condiviso le proprie esperienze. Un incontro, insomma, decisamente originale che è diventato una 'celebrazione della bicicletta', ormai non più semplice mezzo di trasporto, ma «mezzo di scrittura», di «riscoperta del tempo e dello spazio», se non addirittura, dice Altan, «speranza di salvezza», che «porta in giro il bambino che è in noi».

1Luoghi collegati

1Enti correlati