04/09/2003

DATEMI UN TUBO E VI FARÒ UN BEL SUONO
. microconferenzadimusicologiaapplicata


2003_09_04_022

laboratorio per adulti e ragazzi dai 9 anni in su


Evento ripetuto


Tutti credono che per fare della bella musica occorra per forza uno Stradivari o un pianoforte a coda. Eppure un tubo dell'aspirapolvere, una rete del letto, una bacinella d'acqua e due pinne non sono da meno. Paolo Ciarchi, musicista eclettico, vi insegnerà a suonare di tutto, dimostrandovi come tutto possa suonare.

English version not available

Italiano

Dopo 40 minuti di attesa Paolo Ciarchi si è finalmente esibito di fronte ad un pubblico che ha saputo pazientemente aspettare, accorgendosi comunque fin dall'inizio di come ne fosse valsa la pena. Il «musicista» ha accolto i suoi spettatori nella suggestiva penombra delle cantine di Vincenzo Gonzaga, dove ha mostrato la sua personalissima «orchestra»: tubi di plastica, statue di ferro, richiami per uccelli e altro. In fondo, come lui stesso ha affermato: «Non serve un sassofono d'oro per far musica, basta una canna del cesso!». E quando ci si trova davanti ad uno spettacolo così coinvolgente e divertente, come non lasciarsi convincere?

1Persone correlate

1Luoghi collegati

1Enti correlati