04/09/2003

LE OPERETTE MORALI
. Teatro di parole e cose da Giacomo Leopardi


2003_09_04_038

Evento ripetuto

di e con Gigio Brunello;

regia di Gyula Molnar



Le "Operette Morali" dovevano essere, nelle intenzioni dell'autore, piccole commedie o scene di commedie, nelle quali sostenere con forza la necessità di dire con coraggio la verità sul genere umano, destinato all'infelicità. Gigio Brunello percorre in un monologo, intessuto di immagini semplici evocate via via dal percorso drammaturgico, una scelta di brani tratti dal "Dialogo di Ercole e Atlante", dal "Dialogo di Federico Ruisch e le sue mummie", dalla "Storia del genere umano", dal "Dialogo di Malambruno e Farfarello", dal "Dialogo di Cristoforo Colombo e Pietro Gutierrez". 


English version not available

Italiano

Non disponibile

1Persone correlate

1Luoghi collegati

1Enti correlati