04/09/2003

Giuseppe Montesano
 con Pietro Cheli

2003_09_04_049

Lettore, scrittore, traduttore, Giuseppe Montesano è ormai una felice conferma della letteratura italiana: nel recente "Di questa vita menzognera" traccia un ritratto ironico e grottesco di una città ispiratrice della sua produzione narrativa, offrendo ai lettori una Napoli tutta da ridere e meditare. Lo presenta il giornalista Pietro Cheli.


English version not available

Italiano

Innamorato fin dall'infanzia dei personaggi che non si svelano mai del tutto e della letteratura come ciò che non finisce, Giuseppe Montesano trova anche nel lavoro di traduttore la possibilità di uscire dal proprio ambinte, limitato e fissato, attraverso un'altra lingua. Anche al dialetto napoletano è approdato dopo un lungo percorso personale, per far parlare il mondo in cui è immerso. Una Napoli che è metafora della società complicata in cui viviamo. Un linguaggio ricco e articolato, che riproduce rumori, azioni e ritmi della realtà. È il mezzo attraverso cui l'autore vuole portarci a comprendere in maniera più vera possibile ciò che lui ha scritto con tutto se stesso, come quando ascoltando la musica, ci si fa trasportaste dal ritmo e con il piede si «tiene il tempo».

1Luoghi collegati

1Enti correlati