07/09/2003

STORIA E LETTERATURA


2003_09_07_184

Uno degli studi più celebri di Carlo Ginzburg, "Il formaggio e i vermi", racconta la storia di un mugnaio del XVI secolo denunciato al Sant'Uffizio per essersi fatto delle idee proprie con la lettura. Nei suoi libri più recenti, come "Nessuna isola è un'isola", Ginzburg torna da storico a confrontarsi con la letteratura. Dialoga con lo storico del romanzo Franco Moretti, dell'Università di Standford. Introduce l'incontro lo storico Maurizio Bertolotti.


English version not available

Italiano

Non disponibile

1Luoghi collegati