08/09/2004

LE CINQUE S DELLE POESIA


2004_09_08_004

dai 7 agli 11 anni


Uno scrittore di poesia per bambini, nonché autore della mitica Melevisione, parla coi piccoli lettori del Senso, del Suono, del Segno, del Sogno e della Sorte che servono per scrivere poesia, del tamburo che ha suonato in una piccola banda teatrale per anni, e di come ora l'abbia nascosto nel vuoto bianco fra le righe dei versi. E racconta persino che differenza c'è fra scrivere rime per i libri e per la televisione.


English version not available

Italiano

«Le filastrocche esistono? Funzionano?» - domanda lo scrittore per bambini Bruno Tognolini. «Certo, servono per contrastare i grandi e cattivi dei nostri giorni, per eliminare i pregiudizi, per fare la pace, per sciogliere i nodi dei capelli. Esistono filastrocche per ogni occasione e funzionano: dipende solo da quante volte le si ripete». Così, con queste parole, Tognolini spiega ai tanti bambini incuriositi il mestiere del 'Filastrocchiere'.

1Persone correlate

1Luoghi collegati

1Enti correlati