09/09/2004

CHI HA PIÙ CORAGGIO: IL LETTORE O LO SCRITTORE?


2004_09_09_046

dai 10 ai 15 anni


Parafrasando il titolo del suo libro per ragazzi ("Chi ha più coraggio, la cicala o la formica?") il premio Nobel Toni Morrison, affiancata dal figlio Slade e dall'illustratore Pascal Lemaitre, affronta un dibattito con i piccoli lettori su due ruoli fondamentali, interscambiabili e affascinanti, per scoprire cosa e come legge una grande scrittrice e come si possa contagiare i più giovani con la passione della lettura. Conduce l'incontro Massimo Cirri.


English version not available

Italiano
Inglese

L'incontro con Toni e Slade Morrison insieme a Pascal Lemaitre che si presenta come un parallelo al recente libro dei tre intitolato "Chi ha più coraggio, la cicala o la formica?", si colora immediatamente di una sentita familiarità. Tutto l'incontro è incentrato sul 'mestiere' dello scrivere e del dipingere: come per tutte le espressioni artistiche risalta, infatti, il contrasto tra l'eccitazione e la contemporanea fatica che sente lo scrittore (o il disegnatore) durante il processo creativo. La stessa opposizione è quella che anima il libro-fumetto per l'infanzia, che è punto di partenza dell'incontro: la formica e la cicala protagonista della famosa favola di Esopo rappresentano infatti due diversi modi di vivere. Questa 'nuova versione' della favola però non vuole definire una morale ma lascia alla sensibilità dei piccoli lettori la libertà di cogliere la loro personale interpretazione.

1Luoghi collegati