12/09/2004

UNA VITA IN POSA
. Vita e spettacolo della Marchesa Casati Stampa


2004_09_12_214

Una conferenza-spettacolo, son et lumière di Luca Scarlini Luisa Casati Stampa (1881-1957) è un personaggio fondamentale della storia delle avanguardie, che frequentò come mecenate, legandosi ad artisti diversissimi che seppero intuire il suo talento istrionico, per una messinscena del quotidiano che coinvolse Man Ray come Alberto Martini, i futuristi e Giovanni Boldini. Regina di una mondanità coltissima e sofisticata, tenne a Parigi e nel veneziano palazzo sul Canal Grande in cui compariva quotidianamente portando a spasso i suoi leopardi, una esistenza paradossale, in cui ebbe legami strettissimi anche con numerosi scrittori, tra cui Gabriele D'Annunzio. Luca Scarlini ne ripercorre gli esiti presentando immagini e musiche a cui è legato il suo ricordo.


English version not available

Italiano

A volte si è mecenati per caso, a volte per volontà, a volte per sfuggire a se stessi. È il caso di Luisa Casati Stampa, la donna più ricca d'Italia che in arte e feste è riuscita a sperperare tutto il suo patrimonio. Finirà ospite di un vecchio spasimante a Londra senza mai rinunciare a presentarsi alle 17:00 di ogni giorno con una mise diversa. La sua storia è quella di un immaginario tanto forte che non lascia spazio ad alcun tipo di freno, nemmeno quello a mano. È la donna più futurista mai esistita. Il suo è un gioco teatrale, è eccentrica ma non ha molti uomini. Forse la sola vera storia d'amore è quella con Gabriele D'annunzio. I giochi tra loro due sono talmente divertenti che il loro epistolario d'amore risulta essere quello più divertente del '900 in assoluto. Tutti gli artisti, tranne Picasso, si sono cimentati nel suo ritratto, la sola cosa alla quale nella sua vita non ha voluto rinunciare. «Ho voluto fare di me un'opera d'arte». È dunque possibile lasciare tracce di sé utilizzando il talento altrui? La risposta di Luca Scarlini è inequivocabile: «Quello che conta non se stessi, ma il proprio progetto artistico».

1Persone correlate

1Luoghi collegati

2Rassegne e temi correlati