08/09/2005 - Pagine Nascoste

LA DÉLIVRANCE DE TOLSTOÏ


2005_09_08_PN1500

Evento ripetuto


Docu-film su letteratura e scrittori
 


di Frédéric Mitterand, Francia, 2003, 91' versione in l.o. con sottotitoli


Anteprima italiana


Lev Tolstoj affronta nel 1910 una profonda crisi morale. Tormentato dalle incomprensioni familiari e dalle contraddizioni della sua vita, a 82 anni abbandona la moglie e l'amata casa di Yasnaya Polyana, e scompare. Splendide immagini d'archivio d'inizio secolo e riprese odierne nei luoghi tolstojani, accompagnate da brani delle lettere e diari di Tolstoj raccontano gli ultimi difficili anni della vita del romanziere russo.


English version not available

Il docu-film "La délivrance de Tolstoï", anteprima italiana proiettata al Festivaletteratura, analizza la tormentata vicenda personale degli ultimi mesi di vita di Lev Tolstoï. Filmati originali di inizio secolo abilmente alternati a riprese della Russia odierna, portano lo spettatore a Iasnaya Polyana, nei luoghi a cui lo scrittore ha legato la sua vita, gli affetti e i drammi esistenziali. Le voci degli attori rendono vive le testimonianze scritte fornite dalle corrispondenze dello scrittore russo e dai diari privati della famiglia Tolstoï; emergono così, nel buio della sala, i difficili rapporti con la famiglia, soprattutto con la moglie, e le contraddizioni che tormentavano Tolstoï, stretto tra il rifiuto della sua condizione agiata e la scelta di stare dalla parte degli ultimi e degli sfruttati, quasi un profeta degli eventi che di lì a pochi anni avrebbero sconvolto la Russia. Contraddizioni che portano Tolstoï, in una fredda notte di ottobre del 1910 a lasciare la sua città, i suoi averi e la sua famiglia per un ultimo viaggio. Nelle immagini finali, durante le esequie, scorre viva la commozione di quel mondo di ultimi che avevano perso il loro zar.

1Luoghi collegati

22Eventi collegati