09/09/2006

FINALE DI PARTITA di Samuel Beckett. Allestimento da scacchiera per pedine e due giocatori


2006_09_09_207

Evento ripetuto

«Hamm è il re in questa partita a scacchi persa fin dall'inizio. Nel finale fa delle mosse senza senso che soltanto un cattivo giocatore farebbe. Un bravo giocatore avrebbe già rinunciato da tempo. Sta soltanto cercando di rinviare la fine inevitabile» (Samuel Beckett). Una partita a scacchi tra attori-giocatori che muovono le pedine-personaggi: in questo "Finale di partita" il capolavoro di Beckett è una sinfonia di mosse e contromosse, botte e risposte, pause, riflessioni, sospiri, rinunce.

scenografie e figure: Cikuska; maschere: fratelli De Marchi.

English version not available

Italiano

Non disponibile

1Persone correlate

1Luoghi collegati